00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
news Torna Indietro Tutte le News news
Fonte: Gazzetta.it      Letta: 87 volte      Commenti: 0
Curiosità: la Uefa condanna l'Anderlecht a risarcire i tifosi tedeschi
[ martedì 13 febbraio, 2018 ore: 19:54 ]

Con una sentenza senza precedenti la Uefa ha ordinato al club belga di risarcire una parte della somma pagata dai supporter tedeschi per assistere alla gara del 22 novembre 2017

"Quante volte avete pensato che lo spettacolo visto non fosse stato all’altezza del prezzo pagato per il biglietto? Ebbene, da oggi forse sarà più difficile sentirsi chiedere cifre esorbitanti per un tagliando di una gara decisamente poco interessante. La Uefa, infatti, con una sentenza senza precedenti, ha ordinato all’Anderlecht di risarcire parte dell’importo sborsato dai tifosi tedeschi per assistere al match di Champions League del 22 novembre 2017.

ARRIVANO I SOLDI — L’importo che la società belga dovrà corrispondere a ogni supporter del Bayern Monaco è di 30 euro. Tempo massimo per restituire la quota, quindici giorni. Considerando il numero dei fan bavaresi che seguirono la squadra in Belgio, l’Anderlecht sborserà più o meno 27.000 euro. Spicci per una società di calcio, ma un segnale decisamente importante nella lotta al caro-biglietti.

DA 100 A 40 — La decisione della Uefa arriva dopo che il Bayern Monaco, di propria iniziativa e dalle proprie casse, aveva già rimborsato 30 euro a ogni supporter. Così, dal prezzo iniziale del tagliando (che era di 100 euro), ora chi ha seguito la gara dal vivo è tornato a spendere 40 euro, rientrando quindi del 60% della cifra pagata inizialmente.

LA BEFFA — Una curiosità riguarda invece proprio la società bavarese, che dopo il match si vide recapitare dalla stessa Uefa una multa per non essere riuscita a evitare la protesta dei propri tifosi. Sugli spalti, infatti, apparve uno striscione di contestazione riguardo il prezzo del tagliando e prima del fischio d’inizio i tifosi ospiti gettarono verso il terreno di gioco centinaia di banconote false.". Ecco quanto riportato da gazzetta.it



Commenta notizia - Curiosità: la Uefa condanna l'Anderlecht a risarcire i tifosi tedeschi


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia
I Vostri Commenti Top news del Giorno