00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
news Torna Indietro Tutte le News news
Fonte: livesicilia      Letta: 176 volte      Commenti: 0
L'inchiesta sul Palermo calcio Perizia sulla tenuta finanziaria
[ martedì 10 ottobre, 2017 ore: 08:22 ]

L'inchiesta sul Palermo calcio Perizia sulla tenuta finanziaria
Per recuperare tutte le scritture contabili la Procura ha atteso la fine di agosto, quando si è chiusa la compravendita dei calciatori. Ci vorrà tempo, però, prima di conoscere l'esito della perizia sulla situazione economica del Palermo calcio.

Il compito di spulciare i conti societari è stato affidato a due esperti della Price waterhouse. Da loro dipende il destino giudiziario e il futuro della società di viale del Fante. Sono stati incaricati dal procuratore aggiunto Salvatore De Luca e dai sostituti Francesca Dessì, Andrea Fusco e Dario Scaletta. Si tratta dei pm che hanno iscritto otto persone nel registro degli indagati.

Assieme al patron Maurizio Zamparini e al figlio Diego Paolo, l'inchiesta coinvolge i commercialisti Anastasio Morosi di Gallarate, Domenico Scarfò di Celle di Bulgheria, Rossano Ruggeri di Cremona, la segretaria di Zamparini, Alessandra Bonometti, il presidente e il consigliere delegato di Alyssa, Luc Braun e Jean Marie Poos, di nazionalità belga il primo e lussemburghese il secondo. Zamparini risponde di appropriazione indebita, riciclaggio e autoriciclaggio. Il nodo principale della vicenda è legato alla Mepal, la società creata per la gestione del marchio prima e per la costruzione di stadio e centro sportivo poi, ceduta alla lussemburghese Alyssa. In entrambe le società l'amministratore era ed è il figlio di Zamparini, Diego Paolo, a cui viene contestata l'ipotesi di auto riciclaggio.

La cessione della Mepal, acronimo di merchandising Palermo, ha portato nelle casse del’Us Città di Palermo circa 40 milioni di euro, con una plusvalenza da 21 milioni. Soldi che permisero al club rosanero di chiudere in attivo il 2014. Secondo i finanzieri del Nucleo di Polizia tributaria, si tratterebbe di operazioni fittizie e mancherebbe pure il bilancio consolidato, visto che le società sono tutte riferibili a Zamparini. C'è poi il capitolo che riguarda la riduzione del capitale sociale del club rosanero e i rimborsi verso “altri soci finanziatori”. I periti devono valutare anche e soprattutto la tenuta finanziaria del club che Zamparini ha sempre definito solida, non mostrando alcun dubbio.

Commenta notizia - L'inchiesta sul Palermo calcio Perizia sulla tenuta finanziaria


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia
I Vostri Commenti Top news del Giorno