00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
news Torna Indietro Tutte le News news
Fonte: TMW      Letta: 67 volte      Commenti: 0
Parma, D'Aversa: "Il Palermo resta un'ottima squadra, sarà tosta"
[ sabato 7 ottobre, 2017 ore: 17:35 ]

"A dispetto delle tante assenze, il Palermo rimane una ottima squadra che ha tanta voglia di tornare in Serie A". Parola di Roberto D'Aversa, allenatore del Parma, che in conferenza stampa ha presentato la delicata trasferta di Palermo. Ecco quanto riportato da parmalive.com: "Nella preparazione della partite le assenze sono un problema, è evidente. Ne hanno altri che vorranno però dimostrarsi all'altezza. Il calendario della Serie B è diverso da quello della Serie A, è una situazione che purtroppo devono vivere tutte le squadre. Ci sono delle regole e a parte queste polemiche penso dovremo fare bene per superarli". Come si batte il Palermo a Palermo? "Dovremo essere bravi a limitare i loro pregi, visto che hanno caratteristiche ben precise, mettendo in campo una squadra che ha serenità, come successo a Venezia, e provare a fare risultato". Vi aspetta un clima ostile: la cosa vi può caricare o essere motivo di difficoltà? "Questo del calendario sarebbe un problema facilmente evitabile se la B seguisse il calendario della A, al Palermo mancano diversi nazionali ma per esempio all'Empoli ne mancano sei e non ha sollevato la stessa problematica. Ad altre mancano altri giocatori: anche nella costruzione della squadra, la regola andrebbe tenuta in considerazione. Tutto si potrebbe evitare se ci decidesse di seguire il calendario di Serie A". Gli indisponibili? "Saporetti, Coly e Ceravolo per quanto riguarda gli infortunati. Scozzarella è a disposizione ma andrà valutato fino all'ultimo minuto". Crede che le espulsioni di domenica scorsa fossero evitabili? "Sono state dinamiche di gioco così veloci, gli errori sono a monte e credo che Di Cesare volesse colpire la palla e lo stesso vale per Iacoponi, comunque dinamiche troppo veloci". Affronterete un Palermo forte e imbattuto. "Sì il Palermo è forte e con tanti giocatori bravi a lavorare sulle linee, noi dovremo essere bravi a sfruttare le opportunità". Conosce direttamente qualche giocatore del Palermo? "Monachello, lo ho avuto a Lanciano". Tedino e lei venite da percorsi opposti: lei ha debuttato subito in B, Tedino ci è appena arrivato. "È un ottimo allenatore, sono contento che abbia guadagnato questa categoria anche non raggiungendola sul campo. Quanto a me, il Parma ha deciso di puntare su un giovane e la scelta ha pagato visto che abbiamo raggiunto la B, ora sta a me meritare la fiducia del club in questa stagione". A confronto anche due modelli di società molto diverse: il Palermo di Zamparini e il Parma dei sette grandi soci più l'ingresso cinese, senza presidente da un anno. "Sì, ma a me competono le vicende del campo, queste interessano più voi della stampa". La tifoseria si troverà ad affrontare la trasferta più lunga della B. "Sarà una gara difficile, su un campo ostile probabilmente. Il pubblico di Parma ha sempre dimostrato straordinario senso di attaccamento e sono certo sarà ancora al nostro fianco".


Commenta notizia - Parma, D'Aversa:


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia