00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
news Torna Indietro Tutte le News news
Fonte: Tuttopalermo.net      Letta: 127 volte      Commenti: 0
Conference403 La Marsa, Accardi: "Embalo resterà fino a fine stagione poi si vedrà"
[ martedì 3 ottobre, 2017 ore: 17:13 ]

Il procuratore Giuseppe Accardi è intervenuto all'evento organizzato da Conference403 al La Marsa Vacances di Palermo, dove ha affrontato diversi temi, dei suoi assistiti Adrea Acccardi e Carlos Embalo, ma anche del suo rapporto con i suoi giocatori, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: “Carlos è rimasto con uno spirito positivo. Ognuno vede il calcio nel modo che vuole, adesso lui  deve farsi trovare sempre a disposizione del mister adeguandosi alle nuove idee del mister. Io volevo portarlo via perché ci sono storie che sembra che debbano sbocciare ma poi non sbocciano mai. Embalo è un giocatore che sia 2 anni che quest’anno ha avuto richieste importanti. Lui è molto legato alla città, è stato lui a volere restare. Da palermitano gestire un giocatore della squadra per cui tifi non è facile perché sei coinvolto anche emotivamente. Ora è qui e deve cercare di crescere e guadagnarsi quello che merita. Di sicuro terminerà la stagione al Palermo poi si vedrà. Andrea Accardi, come tutti i giocatori palermitani in rosa, ha un rapporto con la propria città unica. Purtroppo questa città non offre molto ai propri figli. Noi palermitani dobbiamo supportare di più i nostri giocatori soprattutto se concittadini. Lui ha dato tutto per questa maglia. Ha sempre lavorato. A differenza di tanti lui quando non giocava non si lamentava. Era consapevole che il lavoro lo avrebbe ripagato. Noi siciliani abbiamo un debito con i giovani giocatori siciliani. Purtroppo una cosa che ci contraddistingue è la mancanza di umiltà.  Diventiamo deboli nascondendoci da delle realtà che non vogliamo vedere dando sempre la colpa ad altro e quando qualcuno riesce ad emergere viene etichettato come raccomandato. Io mi pongo come obiettivo di far emergere i giovani siciliani, certe volte ci riesco ma spesso purtroppo no, trovandomi di fronte muri invalicabili.


Commenta notizia - Conference403 La Marsa, Accardi:


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia
I Vostri Commenti Top news del Giorno