00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
mercato Torna Indietro Tutte le News mercato
Fonte: stadionews.it      Letta: 346 volte      Commenti: 0
Gasbarro: “Palermo? Ci verrei di corsa. Il mio ruolo…”
[ domenica 20 agosto, 2017 ore: 12:16 ]

Da giorni è il nome caldo per rinforzare il reparto esterni del Palermo e adesso è lui a parlare. Si tratta di Andrea Gasbarro, giocatore del Livorno classe 1995, che dopo i nomi di Walter Lopez e Garcia Tena si candida ad essere il possibile colpo di mercato dei rosanero.

Un’ipotesi quella di trasferirsi a Palermo che lo ha colto di sorpresa: “Mi ha fatto piacere sapere della considerazione da parte di un club così importante – afferma in un’intervista al Giornale di Sicilia – . Vestire la maglia del Palermo sarebbe un’opportunità che mi piacerebbe cogliere, oltre che una grande responsabilità in una piazza così importante. Il Palermo è senza dubbio la squadra più importante che mi ha cercato”.

E per il momento con il suo club i rapporti sono ottimi e la disponibilità è totale: “In accordo con il club abbiamo sempre detto che avremmo tenuto in considerazione eventuali proposte da parte di club di categoria superiore. Ma qui sono sempre stato bene e darò sempre il massimo. Una decisione sul futuro? Spero di avere novità nei prossimi giorni, al massimo entro la prossima settimana”.

Gasbarro è stato cercato come esterno, ma la sua duttilità lo rendono un profilo ideale per il Palermo: “Il mio ruolo preferito in realtà è quello di centrale, soprattutto nella difesa a tre. È chiaro che mi metterei a disposizione del mio allenatore, ma non sarebbe il mio ruolo naturale quello di esterno alto a centrocampo. Il soprannome Chiellini? Senza dubbio uno dei miei modelli, per un periodo suo fratello mi ha seguito”.

E la concorrenza in rosanero non sembra spaventarlo: “Non mi ha mai regalato niente nessuno. Sono stato abituato a conquistarmi tutto sul campo, allenamento dopo allenamento. Giocarmi il posto sarebbe solo uno stimolo. Tedino lo conosco: lavorare con lui sarebbe interessante, anche sotto il profilo di una eventuale crescita personale”.

Commenta notizia - Gasbarro: “Palermo? Ci verrei di corsa. Il mio ruolo…”


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia