00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
news Torna Indietro Tutte le News news
Fonte: Palermo Calcio sito ufficiale      Letta: 90 volte      Commenti: 0
Presentazione Pomini: "Io e Posavec stiamo già facendo amicizia, sono motivato"
[ mercoledì 9 agosto, 2017 ore: 11:28 ]

Dopo una vita al Sassuolo (14 anni di permanenza) è arrivato il momento di iniziare una nuova avventura: Alberto Pomini si presenta al mondo rosanero. L’esperto portiere esprime le prime sensazioni in conferenza stampa:
“Io mi ritengo un portiere da Palermo. Giusto dare fiducia ad un giovane interessante come Posavec: concordo con il direttore, cercherò di fare il massimo in questa nuova sfida, sono motivato”.

“Quanto è apparso sui giornali vale tutto e niente: cambiare città mette pressione, è una valutazione familiare da fare. La mia famiglia ha voglia di seguirmi e vivere con me a Palermo. Voglio vedere ancora quanto valgo, la competizione è il sale del calcio, serve per alzare la qualità”.

“Io e Posavec stiamo già facendo amicizia, analizziamo le situazioni insieme. Cercherò di dargli una mano. Bisogna trovare entusiasmo e compattezza, la Serie B ogni domenica è un ostacolo e 42 giornate sono lunghissime”.

Nestorovski ha dimostrato di essere un giocatore da categoria superiore, deve arrivare almeno a 20-25 gol in questa stagione. Ci sono anche Coronado, La Gumina…starà a loro darci una mano, anche quando dovremo difendere”.

“Tedino è bravo, il suo lavoro ci permette di conoscerci a memoria e giocare in modo semplice, anticipando l’avversario”. Domenica siamo stati bravi e abbiamo avuto un pizzico di entusiasmo in più. Sono qui per vincere il campionato e poi c’è il mare e si mangia bene”.

“Rinunciare a questa opportunità mi avrebbe fatto perdere il sonno. Accettare era prima di tutto orgoglio, non potevo rifiutare il Palermo”

Commenta notizia - Presentazione Pomini:


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia