00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
news Torna Indietro Tutte le News news
Fonte: TMW      Letta: 124 volte      Commenti: 0
Lega serie A, Simonelli: 'Il problema di fondo è la ripartizione dei diritti TV'
[ giovedì 20 aprile, 2017 ore: 18:10 ]

Ezio Maria Simonelli, presidente reggente per poco meno di un mese della Lega Serie A, ha così annunciato oggi che i 20 club di Serie A non hanno trovato l'accordo per la nomina del nuovo Presidente: "Ho fallito il tentativo di trovare una soluzione all'interno della Lega. Ho fallito l'obiettivo che mi aveva dato il Presidente Tavecchio, cioè far venire fuori una governance stabile. Ma non ho rimpianti, ce l'ho messa tutta. L'ultima telefonata ce la siamo fatta dopo la gara della Juventus con cui mi complimento, ma mezz'ora fa ho richiamato Tavecchio e gli ho detto che l'ultimo tentativo non è andato a buon fine. Domani, molto probabilmente, ci sarà la nomina del Commissario". Perché non è stato trovato l'accordo? "Oggi siamo andati molto vicini a trovare un accordo, le parti hanno fatto passi in avanti, ma non avevamo tanto tempo a disposizione e non s'è trovata la quadratura del cerchio. Lo scoglio principale è quello sulla governance, su come dovrà essere gestita l'Assemblea in futuro. Se con un amministratore delegato, con un consiglio in una certa maniera o con una società che si occupi della parte commerciale. Poi dobbiamo dirci la verità fino in fondo, c'è un problema di base che non credo verrà risolto nemmeno dal commissario ed è quello relativo alla suddivisione dei diritti TV. E' lì che si arena ogni forma di dialogo". Ci sono preferenze per il nome del Commissario? "Non sta a noi proporre candidature. Tavecchio ha tutti i poteri per decidere chi dovrà gestire questo ruolo. Il Presidente avrà le sue preferenze per poter gestire al meglio qualsiasi cosa, compresa la Lega Serie A. L'importante è che sappia gestire un bando da un miliardo di euro in su, siamo in un momento che condizionerà i risultati economici dei prossimi tre anni".


Commenta notizia - Lega serie A, Simonelli: 'Il problema di fondo è la ripartizione dei diritti TV'


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia