00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
rassegna_stampa Torna Indietro Tutte le News rassegna_stampa
Fonte: Gazzetta dello Sport - Sicilia      Letta: 825 volte      Commenti: 0
Sorpresa Jajalo: Gol e candidatura al ruolo di regista
[ martedì 26 maggio, 2015 ore: 10:58 ]

Sorpresa Jajalo: Gol e candidatura al ruolo di regista
Il regalo se l’è fatto con un giorno di anticipo. Il primo gol in Serie A Mato Jajalo non lo dimenticherà mai, anche perché è arrivato alla vigilia del suo compleanno. Ieri il croato ha spento 27 candeline insieme alla moglie e ai suoi quattro figli. È l’età generalmente della maturazione calcistica, quella in cui un giocatore acquisisce consapevolezza nei propri mezzi ed esperienza. Nel caso di Jajalo anche evoluzione tattica. Perché dal suo arrivo a gennaio Iachini lo ha impostato da play davanti alla difesa. L’infortunio di Maresca con la Roma gli ha aperto subito la strada per una maglia da titolare con il Verona. Debutto con vittoria ad appena cinque giorni dal suo arrivo. Da lì in poi ha giocato nel ruolo ritagliato dal tecnico che in lui ha visto subito qualità da regista.

RUOLO - E dire che Jajalo in carriera aveva sempre giocato da esterno offensivo o da trequartista. Anche nella sua precedente esperienza italiana col Siena. Preso a parametro zero dal Rijeka dal presidente Zamparini, su suggerimento del consulente per il mercato estero Gerolin, il centrocampista ha convinto immediatamente. All’inizio le sue prestazioni erano molto fisiche, col passare del tempo ha abbinato una discreta visione di gioco. Con la Fiorentina il croato si è tolto lo sfizio di realizzare un gol di pregevole fattura, con un esterno destro di controbalzo dal limite dell’area. La sua gara è stata notata anche del d.s. viola Pradè il quale si è lasciato scappare un «niente male questo Jajalo, non lo conoscevo ancora bene». Ovviamente non è partita alcuna richiesta per il croato, il Palermo inoltre punta molto su di lui per la prossima stagione. Nel mercato, però, può sempre accadere di tutto.

RIVINCITA - La maglia rosanero gli ha consentito di consumare il proprio riscatto in Serie A e rifarsi della retrocessione con il Siena del 2010, grazie ad una stagione giocata con buona continuità di rendimento. In pochi mesi non era facile, lo ha aiutato un gruppo sano, una situazione di classifica serena e un tecnico a cui piace disegnare nuovi ruoli ai suoi interpreti. Ha trovato il sostegno di tutti, insomma, anche di chi si è visto scavalcare nelle gerarchie come Maresca. Proprio al suo compagno di reparto tempo fa Jajalo aveva dedicato un pensiero. «Maresca mi ha aiutato molto, è un grande giocatore e amico – aveva detto dopo la gara di Udine . Tra noi c’è una concorrenza sana, c’è molto affetto e poi, da sempre, la concorrenza è importante per il conseguimento dei risultati. Il mio ruolo? Sono abbastanza soddisfatto». La competizione l’anno prossimo potrebbe aumentare se il Palermo riuscirà a chiudere con la Roma per Viviani. In ogni caso in questa parte finale del campionato il club rosanero si è costruito in casa una alternativa valida per la cabina di regia.

di Fabrizio Vitale - Gazzetta dello Sport ed. Sicilia

Commenta notizia - Sorpresa Jajalo: Gol e candidatura al ruolo di regista


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia
I Vostri Commenti Top news del Giorno