00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
rassegna_stampa Torna Indietro Tutte le News rassegna_stampa
Fonte: Gazzetta dello Sport - Sicilia      Letta: 731 volte      Commenti: 0
Vazquez carica Palermo: "Milan, tocca te", Zamparini "Se avesse giocato subito..."
[ giovedì 2 aprile, 2015 ore: 11:13 ]

Vazquez carica Palermo: "Milan, tocca te", Zamparini "Se avesse giocato subito..."
15 e 23, sono i numeri del debutto. Franco Vazquez uno lo ha tatuato nella mente, l’altro l’ha portato con sé stampato sulla maglia azzurra, al rientro a Palermo. Dal 15’ del secondo tempo dell’amichevole tra Italia e Inghilterra si è aperta la nuova era del Mudo in azzurro. Trenta minuti in cui ha fornito due assist, a Immobile e Antonelli, e fatto gioco a suo modo. Del resto è quello che gli aveva chiesto Conte. «Mi ha detto: ‘entra, tieni la palla, falla girare e gioca come sai fare, senza alcuna pressione – ha riferito a caldo l’argentino . Penso di aver fatto bene». Serata speciale continuata con una mattinata altrettanto speciale. Il suo rientro è stato contrassegnato dai complimenti sui social network. Il primo è arrivato l’altra sera da capitan Sorrentino, gli altri dai compagni, appena lo hanno visto a Boccadifalco. Soddisfatto anche Iachini, che, lo ha gettato subito nella mischia della partitella.

RISCATTO - In effetti, c’è il Milan alle porte e l’esigenza di tornare alla vittoria che al Palermo manca da cinque partite. «Non abbiamo la pancia piena, sappiamo di non avere fatto bene nelle ultime gare – ha detto il Mudo . Già da sabato vogliamo riscattarci. La mia testa è al Milan». Venti sono anche i milioni che Zamparini chiede per Vazquez e l’approdo in Nazionale non potrà che aumentare il valore del cartellino. «Che devo dire? Se avesse giocato dal primo minuto, o segnato, il prezzo sarebbe salito – ammette il presidente . Mi sarebbe piaciuto vedere Franco entrare e segnare come ha fatto Eder con la Bulgaria. Sarebbe stato fantastico. Ma sono sicuro che avverrà quanto prima. È l’unico giocatore in Nazionale, dopo Marchisio, che può dare qualità alla manovra di Conte. Infatti, non ho capito come mai non l’avesse fatto giocare già contro i bulgari. Lo immagino in coppia con Eder, che, per me, è il più forte di tutti gli attaccanti. Sono contento per lui, se lo merita perché oltre a essere un grande giocatore è un bravissimo ragazzo. Vederlo in azzurro è stato un orgoglio per me e tutta Palermo».

FUTURO - Zamparini ieri sera è sbarcato in città per incontrare squadra e allenatore e quindi anche il Mudo al quale parlerà anche di futuro. «Sto costruendo un Palermo più forte per l’anno prossimo, con e senza Vazquez. Bisogna capire cosa accadrà a fine campionato, che offerte arriveranno e la nostra situazione finanziaria. Se riuscissi a tenerlo un altro anno non mi dispiacerebbe». Molto dipenderà da quanto riuscirà a ricavare dalla cessione di Dybala, anche se il patron chiude con una frase sibillina: «Dybala ancora mica l’ho venduto, è un giocatore del Palermo… vedremo ». Al di là delle suggestioni di mercato giustificate solo dall’ingresso di nuovi capitali in società, il Palermo col Milan potrà contare su un Vazquez caricato dall’avventura azzurra, 10 giorni in cui è stato accolto benissimo dal gruppo, soprattutto dai senatori Buffon, Bonucci e Chiellini. Un benvenuto in ottica Juve per la prossima stagione?

di Fabrizio Vitale - Gazzetta dello Sport ed. Sicilia

Commenta notizia - Vazquez carica Palermo:


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia
I Vostri Commenti Top news del Giorno