00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
rassegna_stampa Torna Indietro Tutte le News rassegna_stampa
Fonte: Repubblica di Palermo      Letta: 1261 volte      Commenti: 0
Zamparini e i soci Russi: Dalla panchina al mercato il futuro è adesso
[ martedì 17 marzo, 2015 ore: 13:43 ]

Alla fine del campionato di serie A mancano ancora undici giornate, ma per il Palermo il futuro è già iniziato. La squadra rosanero, infatti, non ha ancora molto da chiedere a questa stagione. La salvezza è virtualmente conquistata. l’Europa matematicamente è ancora possibile, ma per raggiungerla ci vorrebbe un finale diverso rispetto al trend che i rosa hanno intrapreso nell’ultimo periodo. Ecco allora che per il Palermo, inteso in ogni sua espressione, è già futuro. Meglio, è già tempo di costruire il futuro. Una programmazione che riguarda la società, la panchina, il mercato.
Le vicende societarie del Palermo sono chiare. Zamparini da tempo non fa mistero di essere alla ricerca di un socio. Una esigenza di liquidità che potrebbe non essere più così pressante il giorno in cui, come appare ormai probabile, il presidente rosanero chiudesse l’affare con la Kirsan, il gruppo russo con il quale Zamparini ha in ballo un investimento di cinquecento milioni per la costruzione, tra l’altro, del porto turistico di Grado. La Kirsan, inoltre, sarebbe interessata a un ingresso anche nella società rosanero e all’eventuale costruzione dello stadio. Se il matrimonio si farà lo vedremo nel giro di un mese o due. Così come vedremo se l’interesse dei messicani della Comex era reale o si è fermato a quel primo contatto nella riunione di Ajello del Friuli. In questo momento in seno alla società cambierà comunque poco. Nei giorni scorsi è decaduto il consiglio di amministrazione nel quale sedeva come amministratore delegato Andrea Cardinaletti. La sua figura non verrà sostituita e nel Palermo sarà Angelo Baiguera ad essere ancora di più alter ego di Maurizio Zamparini.

Quello legato alla panchina è un problema che potrebbe non essere un problema. Nel senso che Iachini ha un contratto con il Palermo e Zamparini dice che è pronto ad aprire un ciclo con il tecnico marchigiano. Tutto ok? Non proprio. Da qualche tempo il presidente ha ripreso la vecchia abitudine che sembrava sopita di criticare il suo allenatore e la scelte da lui fatte. Al Palermo ormai si parla solo della difesa a tre o a quattro. Zamparini si sfoga in prossimità della gara e poi porge la mano per far tornare il sereno. Un po’ come è avvenuto anche ieri mattina quando presidente e tecnico si sono sentiti con grande cordialità. Iachini sino ad oggi ha abbozzato. Le dimissioni presentate dopo la gara di Roma con la Lazio sono state una provocazione, ma potrebbero nascondere un certo fastidio per le critiche. Intorno al nome di Iachini c’è interesse. C’è chi lo vuole sulla panchina della Sampdoria e chi a Sassuolo. Le prossime settimane, in tal senso, saranno illuminanti anche se la sensazione è che il tecnico resterà in rosa.

In questo quadro il mercato del Palermo è iniziato già da tempo. In attesa di sapere dove andrà Dybala e posto l’addio di Barreto, la società si sta già guardando intorno. Preso e posteggiato in Romania Velazquez, ritorneranno Struna (che ha rinnovato sino al 2019)e Goldaniga, occhi puntati su Duarte e Defrel mentre Bueno sembra già parlare da giocatore rosanero. «Il Palermo è un grande club — ha dichiarato l’attaccante del Rajo Vallecano in scadenza di contratto — Mi piacerebbe giocare in serie A. Conosco Vazquez che è un giocatore importante che sta facendo grandi cose».

di Massimo Norrito - La Repubblica ed. Palermo

Commenta notizia - Zamparini e i soci Russi: Dalla panchina al mercato il futuro è adesso


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia
I Vostri Commenti Top news del Giorno