00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
rassegna_stampa Torna Indietro Tutte le News rassegna_stampa
Fonte: Gazzetta dello Sport - Sicilia      Letta: 1308 volte      Commenti: 0
Palermo, finalmente Rispoli. Corsa, gol e voglia di rifarsi
[ martedì 3 febbraio, 2015 ore: 10:40 ]

Palermo, finalmente Rispoli. Corsa, gol e voglia di rifarsi
Sarebbe potuto arrivare in estate. Andrea Rispoli era nella lista di Beppe Iachini per la fascia destra, c’era l’incognita legata a Morganella che sarebbe potuto andare via, invece lo svizzero non solo è rimasto ma si è consacrato. A fare le valigie, invece, ora è stato Pisano, penalizzato anche da un ambiente che non gli ha più perdonato certi errori. Pisano al Verona ha aperto a Rispoli al Palermo. È un altro fedelissimo del tecnico marchigiano. Iachini lo ha lanciato ai tempi del Brescia facendolo esordire in prima squadra e lo ha ritrovato nella stagione della Sampdoria. In entrambi i casi sono arrivate due promozioni in Serie A. Dunque il connubio produce risultati, magari si consoliderà in modo importante anche in rosanero. Rispoli lascia il Parma in disgrazia e trova il Palermo in stato di grazia e una prospettiva di campionato con vista sull’Europa.

CARATTERISTICHE -
Un’occasione unica per un giocatore che a 26 anni può cimentarsi nelle zone alte della classifica in Serie A. Una categoria che Rispoli ha assaporato davvero poco, col Lecce nel 201011 e in questa stagione con i ducali. Per il resto molta Serie B, nelle ultime due stagioni con Padova e Ternana. E’ un esterno destro che può giocare anche a sinistra, può fare pure il terzino in una difesa a quattro. Ha gamba e propensione offensiva, più simile per caratteristiche a Morganella di quanto non lo fosse Pisano. Inoltre sa aggredire molto bene l’area avversaria. La scorsa stagione ha messo a segno 4 gol, uno proprio contro il Palermo su punizione a Terni. All’andata al Barbera fu uno degli uomini più pericolosi di Tesser con 4 occasioni nitide gettate alle ortiche nella partita che poi il Palermo vinse grazie ad una rete di Morganella. Il Palermo con quel successo balzò al primo posto in classifica che poi non mollò più.

CONCORRENZA - Rispoli dovrà riuscire a scalzare Morganella nelle gerarchie di Iachini. Lo svizzero in questo momento attraversa uno stato di forma pazzesco, e lo dimostra un rendimento alto e costante. Però, almeno inizialmente, potrà essere una valida in alternativa per provare a cambiare l’inerzia della partita. Inoltre come già detto Rispoli sa inserirsi bene in fase offensiva e per Iachini può essere un’arma in più nella giostra dei cambi sui quali il tecnico ama fondare le proprie vittorie. Sa anche calciare le punizioni, una freccia in più. Da giovane prometteva molto bene. Non a caso il Parma lo acquistò dal Brescia appena promosso in A.

RILANCIO - In Emilia, però, non ha trovato molto spazio i prestiti al Padova e alla Ternana sono stati necessari per dargli modo di giocare. L’anno buono poteva essere questo ma è conciso con il peggiore dei ducali incappati in problemi finanziari e in una fantomatica cessione societaria che ha appesantito il rendimento della squadra relegata all’ultimo posto in classifica. Adesso Rispoli ha la possibilità di rilanciarsi, di riscrivere a tinte rosa, e non solo per la maglia che indosserà, una stagione quasi da dimenticare, nonostante le 14 presenze e un gol.

di Fabrizio Vitale - Gazzetta dello Sport ed. Sicilia

Commenta notizia - Palermo, finalmente Rispoli. Corsa, gol e voglia di rifarsi


Top news del Giorno
Inserisci tuo Commento
Nome:
Città:
Commento:
 
Nessun commento su questa notizia
I Vostri Commenti Top news del Giorno