00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: Gazzetta.it        Letta: 274 volte        Condividi:
Serie B, il Palermo batte la Salernitana
[ gioved 28 dicembre, 2017 ore: 23:05 ]

Serie B, il Palermo batte la Salernitana
Ultimo turno del 2017 che sorride al Palermo, che con la vittoria sulla Salernitana scappa laureandosi campione d'inverno: al 'Barbera' decidono Ivajlo Cocev, Gaetano Monachello e Mato Jajalo. Tre reti che consentono alla squadra di Bruno Tedino di portarsi a quota 39 punti in classifica. Ma non molla il Frosinone, caparbio a replicare vincendo in rimonta sul campo del Foggia grazie alla doppietta di Daniel Ciofani. Turno invece sfavorevole per il Bari, bloccato sullo 0-0 in casa del Carpi. In coda colpaccio dell'Ascoli, che pu respirare con il successo esterno sul Brescia (gol di Daniele Buzzegoli). Vittoria last-minute per Zdenek Zeman, spettacolare 4-2 dell'Empoli a Perugia. Paulinho fa esultare la Cremonese, l'Avellino supera 2-1 la Ternana. Colpo esterno del Cittadella (2-1 alla Pro Vercelli).

Palermo-Salernitana 3-0 29' Cocev (P), 80' Monachello, 92' Jajalo (P)

Il Palermo chiude col botto e si laurea campione dinverno con un sonoro 3-0 sulla Salernitana. Tedino recupera Chochev e Nestorovski dal primo minuto. Colantuono ritrova Minala dallinizio, lancia Zito al posto di Sprocati e rispetto alle prime partite della sua gestione passa al 3-5-2. Dopo una fase di studio inziale i rosanero rompono gli indugi al 13 con Nestorovski, la sua conclusione sul primo palo respinta da Adamonis. Colantuono perde subito Rossi, al suo posto Rodriguez. Il Palermo ha maggiore predominio territoriale, al 20 Trajkovski prova una conclusione a giro che termina a lato. La Salernitana prova a tamponare per poi ripartire, ma alla mezzora va sotto con unazione in velocita dei rosanero avviata da Trajkovski: taglio a tutto il campo per Chochev che vince un paio di rimpalli con Mantovani e insacca in rete. Veementi le proteste dei campani che avevano chiesto di mandare la palla in fallo laterale, dal momento che Zito era rimasto a terra dopo uno scontro di gioco sulla ripartenza dei rosanero. Larbitro, per, ha giudicato tutto regolare non ravvisando alcun fallo ai danni del giocatore della Salernitana. La gara si innervosisce, Zito entra duro su Rispoli che costretto a lasciare il campo, al suo posto Tedino manda in campo Murawski. I campani escono finalmente dal guscio con Bocalon il cui colpo di testa finisce a lato. Al 47 il Palermo va vicino la raddoppio con Nestorovski che per arriva tardi sulla punizione insidiosa di Trajkovski. In chiusura di tempo brivido per i rosanero: Vitale ci prova dal limite, sulla traiettoria interviene Struna che per poco non spedisce in rete. In avvio di Ripresa Colantuono inserisce Odjer per Minala, ma dopo 7 minuti perde Vitale, espulso per doppia ammonizione dopo una gomitata in elevazione a Chochev. La Salernitana stringe i denti, i rosanero non affondano con precisione, al 20 Coronado entra in area ma il suo diagonale termina a fil di palo. Gli uomini di Colantuono due minuti dopo vanno vicinissimi al pari: Bocalon sbuca di testa sul secondo palo su punizione di Zito e per poco non beffa Posavec che distinto blocca la palla sulla linea. Gli ospiti chiedono il gol, ma larbitro giudica tutto regolare. Tedino richiama Nestorovski e inserisce Monachello. Il Palermo riprende il comando delle operazioni, alla mezzora Trajkovski fa partire un siluro dalla trequarti che si spegne a lato, ma dopo due minuti rischia grosso: Zito mette in area per Bocaoln che anticipa Struna ma centra il palo, provvidenziale luscita di Posavec dopo su Rodriguez. Il Palermo si scuote e chiude i conti al 34: Trajkovski se ne va in dribbling e serve Monachello che di sinistro trova il raddoppio. I rosanero potrebbero dilagare con Coronado, ma Adomonis dice di no e si ripete nuovamente in pieno recupero sul brasiliano. Non pu nulla, per, sul tiro di Jajalo arrivato negli ultimi secondi del recupero.


Condividi su Facebook