00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: forzapalermo.it        Letta: 229 volte        Condividi:
Palermo, Bruno Tedino: 'Ancora non ho dimostrato nulla, sono sempre sotto esame'
[ giovedì 2 novembre, 2017 ore: 16:07 ]

Palermo,  Bruno Tedino: 'Ancora non ho dimostrato nulla, sono sempre sotto esame'

Il Palermo aprirà la tredicesima giornata di campionata nell'anticipo di venerdì sera contro il Pescara in trasferta. Il tecnico Bruno Tedino ha parlato in conferenza stampa: «Non ho mai finito né di imparare, né di dimostrare. Sono orgoglioso di essere qui e di condividere con le persone che ho conosciuto il nostro modo di lavorare. Mi sento sempre sotto esame, ancora non ho dimostrato nulla qui a Palermo Mancano 30 gare, sono tantissime. Dobbiamo continuare a lavorare così. Sono orgoglioso di allenare questo gruppo, stanno dando tutto in ogni allenamento. Chiaramente vogliamo mantenere il primo posto, ma dobbiamo dimostrare continuità di rendimento»

Ancora un infortunio in casa Palermo con il portiere Pomini che ha dovuto lasciare il campo nel corso dell'allenamento mattutino: «Ha avuto un problema alla caviglia questa mattina - ha affermato Tedino -, non sappiamo cosa abbia di preciso e dobbiamo valutare se verrà con noi o meno». In porta ci sarà ugualmente Posavec«Conta la continuità. Lui è un portiere forte con un grande potenziale. Un errore clamoroso l'ha fatto contro il Perugia, uno su nove gare sono pochi. Ho allenato Donnarumma, Meret, Audero e Scuffet, sicuramente Josip non è da meno rispetto a loro»

Sulla fascia sinistra, con gli infortuni di Aleesami, Moorganella e Rolando, si punterà su Fiordilino: «Può darci geometrie sugli esterni, è una sicurezza lui come gli altri. Stiamo facendo un bel lavoro per questo»




Condividi su Facebook