00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: gds.it        Letta: 587 volte        Condividi:
Frosinone-Palermo 0-0: L'arbitro annulla una rete a Rispoli, Pomini vola
[ sabato 14 ottobre, 2017 ore: 17:11 ]

Frosinone-Palermo 0-0: L'arbitro annulla una rete a Rispoli, Pomini vola

Ancora un pari, imbattibilità che resta ma il Palermo può davvero recriminare per un gol annullato nel finale. Finisce 0-0 il big match tra Frosinone e Palermo (rivedi la partita minuto per minuto), una sfida tattica e senza grandissime emozioni, ma se anche in serie B ci fosse il var, staremmo parlando della prima vittoria esterna dei rosanero.

Inspiegabile, infatti, la decisione di La Penna – su suggerimento dell’assistente – di annullare il gol di Rispoli, il replay dice infatti che la marcatura sarebbe valida. Un errore grossolano, anche se nel complesso del match, il pareggio è comunque il risultato più giusto.

Frosinone e Palermo hanno provato a giocare a calcio senza però sbilanciarsi tantissimo: bene le difese che hanno retto agli attacchi non proprio spumeggianti delle due squadre.

Nestorovski si è divorato un gol già fatto, Embalo corre ma non riesce mai a lasciare il segno, unico a disegnare calcio è il brasiliano Coronado che però non può fare miracoli. Palermo che comunque mantiene vetta e imbattibilità, segnali importanti che fanno ben sperare.

Tedino deve però ancora far girare meglio questa squadra che difetta spesso nel dettare l’ultimo passaggio. La cronaca: Tedino lascia riposare tanti nazionali e in avanti si affida al Coronado, Embalo e Nestorovski, Frosinone con il tridente offensivo. 14’ occasione Palermo, palla lunga per Nestorovski che scappa e tira, Bardi mette in angolo. Poi Rispoli a tu per tu con il portiere laziale non riesce ad intervenire sotto porta.

Ritmi bassi ed equilibrio, le due squadre si affrontano giocando con il freno a mano tirato. Embalo non riesce a creare gioco e ogni azione che passa dai suoi piedi finisce senza nulla di fatto. Partita che non decolla anche perché mancano idee in mezzo al campo.

Al 35’ Coronado ci prova dalla distanza, bel tiro ma palla centrale, Bardi blocca senza problemi. 38’ clamorosa occasione per Nestorovski che dopo un rimpallo si ritrova la palla del vantaggio ma a due passi dalla linea di porta cicca la palla del possibile quinto gol in campionato. Poi però occasionissima Frosinone, Dionisi mette in mezzo e Ariaudo viene anticipato da Rispoli proprio a due passi dalla linea di porta. Si fa male intanto Bellusci, al suo posto dentro Szyminski.

Ripresa, Coronado cerca subito di vivacizzare il match ma le punte non lo seguono. Embalo ci prova dalla distanza ma tira in curva, ancora equilibrio tra le due compagini. Al 55’ Grande palla di Rispoli per Embalo che salta di testa e non riesce a colpire il pallone, azione che sfuma.

Tedino mette dentro Jajalo per dare maggiore quadratura al centrocampo. 65’ tiro-cross di Soddimo, deviazione che stava per beffare Pomini ma il portiere rosanero compie un miracolo e salva il risultato. Tedino nel finale inserisce anche La Gumina. Al minuto 84 annullato un gol, apparentemente valido, a Rispoli. Successivamente Ciofani si divora la rete del vantaggio, mettendo a lato da due passi. Finisce 0-0.



Condividi su Facebook