00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: livesicilia        Letta: 804 volte        Condividi:
Palermo-Perugia 1-0: Decide Nestorovski su rigore
[ martedì 19 settembre, 2017 ore: 22:43 ]

Palermo-Perugia 1-0: Decide Nestorovski su rigore
Una vittoria che dà fiducia e convinzione nel proseguo del campionato. Il Palermo di Bruno Tedino dopo tre pareggi di fila ritrova il successo in casa che mancava dalla prima giornata contro lo Spezia superando il Perugia di Giunti grazie ad un rigore realizzato dal capitano Nestorovski (secondo centro stagionale per il macedone in campionato, ndr) e allungando in classifica a nove punti recuperando proprio sull'avversario di giornata che tanto bene aveva fatto fino ad ora in campionato. Tre punti frutto di un episodio discusso (il fallo di mano di Colombatto in area che l'arbitro Ros valuta punibile con il tiro dal dischetto) ma anche di una buona prestazione corale dell'undici dell'ex tecnico del Pordenone che alla vigilia aveva proprio definito la gara con il Grifone importante per una crescita collettiva del proprio gruppo. Adesso i rosa possono guardare con serenità al prossimo impegno previsto per lunedì sempre al 'Barbera' contro la Pro Vercelli e proseguire il suo percorso verso la serie A.

LE SCELTE Tedino conferma il 3-5-2 della vigilia con Jajalo, Rispoli e Cionek in panchina ed al loro posto Murawski, Morganella e Szyminski. Nel Perugia la sorpresa riguarda l’assenza dell’attaccante Di Carmine con il nordcoreano Han che fa reparto con Mustacchio. L’avvio è positivo da parte dei padroni di casa che però non creano particolari grattacapi a Rosati mentre la formazione di Giunti si affaccia per la prima volta dalle parti di Posavec con un colpo di tacco in bello stile di Bonaiuto su calcio di punizione di Colombario che finisce alto sopra la traversa. La risposta dei rosanero è affidata come di consueto ai piedi di Coronado che pesca Morganella in area che a sua volta crossa basso per l’accorrente Nestorovski che però non trova l’impatto con il pallone per un nulla.

BRIVIDO POSAVEC In pieno recupero della prima frazione i rosanero rischiano tantissimo su un’uscita errata del proprio estremo difensore che liscia l’impatto con la sfera lasciando un’autostrada a Bonaiuto che si trova inaspettatamente la porta vuota ma forse troppo sicuro della conclusione mette altrettanto incredibilmente sull’esterno della rete graziando il croato che viene beccato dal pubblico del ‘Barbera’ per l’imperdonabile leggerezza. Si và dunque negli spogliatoi sul punteggio di parità con gli ospiti che si fanno preferire per gioco e freschezza. Troppo macchinose invece le azioni orchestrate dagli uomini di Tedino.

NESTOROVSKI DAL DISCHETTO Nella ripresa Tedino attende relativamente poco per cambiare qualcosa e infatti richiama in panchina Morganella per Rispoli e Chochev per Jajalo. La pressione dei rosa aumenta e la gara si sblocca grazie ad un episodio. Coronado crossa in area e trova la deviazione di Colombatto che colpisce la sfera prima con la gamba e poi col braccio sinistro. Per Ros non ci sono dubbi, è calcio di rigore. Sul dischetto di presenta il capitano Nestorovski che supera un Rosati che aveva intuito la traiettoria. Gli ultimi minuti del match sono di sofferenza per i rosa che si vedono espellere Bellusci per un brutto intervento. Al triplice fischio può però esplodere la gioia del pubblico di casa per gli importanti tre punti che permettono di accorciare sulla testa della classifica.

Condividi su Facebook