00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: livesicilia        Letta: 456 volte        Condividi:
Tedino: "Empoli squadra forte. Tifosi, ora serve il vostro aiuto. Su Balogh ..."
[ venerd 8 settembre, 2017 ore: 12:54 ]

Tedino: "Empoli squadra forte. Tifosi, ora serve il vostro aiuto. Su Balogh ..."
Alla terza giornata per il Palermo arriva il primo scontro diretto della stagione. Al Barbera arriva l'Empoli, un avversario che con ogni probabilit lotter fino all'ultimo coi rosanero per la promozione in Serie A. Una partita importante, tant' vero che Bruno Tedino chiama a raccolta tutti i tifosi: "Sarebbe importante innanzitutto fare uno sforzo. Io sono un signor nessuno, ma un piccolo cervello ce l'ho - ammette il tecnico in conferenza stampa - Bisogna pensare che domani una partita importante, per vincerla servir una componente necessaria: il pubblico. Domani ci servir una mano importante da parte loro, noi cercheremo di dare il massimo. una partita delicata, se dovessi avere la possibilit di fare bene l'entusiasmo aumenterebbe e questo aiuterebbe la squadra intera".

Testa all'Empoli, ma Tedino dovr ancora risolvere alcuni dubbi dovuti agli impegni con le nazionali: "Abbiamo valutato con molto equilibrio quello che successo. Alcuni giocatori sono tornati affaticati, altri stanno decisamente bene. Non da me, ma voglio pensarci un po' di pi. Volevo vedere la seduta di oggi per avere qualche freccia in pi nel mio arco per capire chi sta meglio sul livello psicofisico. Sappiamo quali sono i giocatori affaticati, anche in base a questo ci saranno delle scelte mirate per la formazione che giocher. Una cosa che non viene valutata sono i viaggi, c' chi ha fatto 12 ore di viaggio. Loro vivono delle situazioni fatte di corsa. Aleesami, per esempio, ha fatto tutto questo giocando anche al freddo. Non sono quattro le partite influenzate dalle nazionali, ma otto. Ci sono stati certi limiti per quindici giorni. Vedremo se influir la cosa sul Palermo calcio e sul campionato. Affrontarci al 100% un conto, diverso al 60% perch cambia tutto il lavoro fatto nell'arco della settimana. Nestorovski, Trajkovski e Aleesami sono arrivati per ultimi, anche con condizioni climatiche difficile. Voglio vedere chi - in questo momento - ha una condizione psicofisica e tattica migliore".

Qualcuno in dubbio, scaldano i motori Gnahor e Rispoli che contro l'Empoli potrebbero trovare il campo per la seconda volta di fila: "Gnahor e Rispoli sono due giocatori che, per un verso e per un altro, possono entrare in campo domani - prosegue Tedino - Eddy ha una prospettiva importante se fa il calciatore con la C maiuscola, con grande cattiveria agonistica ed intensit. Lo sta dimostrando, ha fatto una grande settimana ed una buona partita a Brescia. giusto che chi sta giocando bene possa scalzare quelli che sono considerati titolari. Questo aiuter la meritocrazia, abbiamo bisogno di tutto il gruppo unito. Andrea sta recuperando una forma psicofisica importante, con il suo entusiasmo ci pu dare tantissimo. possibile che ci sia qualcosa di nuovo. Non abbiamo avuto la possibilit di cambiare tantissimo vista l'assenza di alcuni giocatori, questa squadra ha un modo di giocare leggermente diverso, ma noi la partita dovremo farla al solito. I principi della squadra non cambiano".

L'Empoli l'avversario pi forte che il Palermo ha incontrato finora, Tedino ne consapevole e vuole il massimo in questa partita: "Nell'Empoli sono rimasti pochi calciatori dello scorso anno, nel Palermo un po' di pi. Non si guarda pi al passato. Ci aspettiamo una squadra molto forte, davanti quella che si muove meglio. Ci sono dei giocatori che si muovono bene. una squadra completa e costruita benissimo per fare il campionato di Serie B. Anche noi vogliamo fare un certo tipo di percorso, e questo sar un ostacolo difficile. Krunic un giocatore che ha forza d'urto che sfruttano a seconda degli avversari. Dovremo fare una partita intelligente e attenta. Nelle incursioni molto forte. Non ci sono solo il Frosinone, il Palermo, il Perugia o il Pescara. L'Empoli ha giocatori molto forti e ci sar la possibilit. Una vittoria con questa squadra darebbe lustro a tutto quello che stiamo facendo. Gli attaccanti da soli, per, non fanno niente. Non detto che se si gioca con cinque attaccanti si vinca. Dipende dal lavoro che far tutta la squadra".

Domani non sar disponibile, ma Tedino elogia l'ultimo arrivato in attacco, Gaetano Monachello: " un ragazzo splendido, lo conoscevo molto bene. Prima di prendere un calciatore abbiamo sempre capito qualcosa dal punto di vista caratteriale. in cerca di rivincite perch nella vita anche lui ha avuto un certo tipo di difficolt. Ha svolto due mesi di lavoro esclusivamente fisico, tra l'altro con la Primavera. Il suo ritmo non consentir di prenderlo in considerazione per la partita di domani, la condizione si acquista di solito in un mese, ma cercheremo di anticipare il tutto per farlo entrare in forma nel modo migliore".

Stesso discorso vale anche per i polacchi: "Szyminski, Murawski e Dawidowicz sono ragazzi che sono arrivati qui con una condizione fisica imperfetta, tranne Murawski che era pi avanti - prosegue Tedino - Mettere dentro Dawidowicz contro il Brescia non stata una pazzia, lui un giocatore universale che secondo me pu diventare alla Sergio Busquets. Ha una grandissima struttura, un baricentro basso ed una tecnica eccezionale. Deve migliorare il gioco in avanti, deve verticalizzare maggiormente".

Ancora qualche dubbio di formazione per Tedino che per respinge le voci di un gioco difensivista: "Quello che dicono gli altri mi interessa relativamente. La mia piccola storia parla per me, spesso e volentieri le mie squadre hanno fatto tantissimi gol con giocatori importanti. Difensivista? Magari, significa che si difende bene. Il fatto di trovare domani una squadra con un attacco devastate e con gli inserimenti di Krunic, domani ci sar da fare una grande partita. Gli sviluppi fanno in modo che la squadra sia attrezzata. Rispoli e Morganella in campo dall'inizio? Voglio tenermi questo discorso fino alla fine, possibile. Sono motl contento di come sta lavorando la squadra con questa disponibilit, voglia ed energia. I ragazzi stanno lavorando molto bene.il gruppo eccezionale e va detto. Szyminski e Bellusci? No, per ora non c' un ballottaggio tra i due".

Chiosa finale di Tedino su Balogh: "Balogh con la sua struttura imponente deve fare solo una cosa: non compiacersi. Secondo me un giocatore molto forte, ma deve togliere il gioco tacco e suola. Ha grandissima motivazione, questo infortunio stato molto rognoso, per confido molto in lui. Ha fisicit imponente, un po' alla Fellaini. Deve credere maggiormente nelle qualit che ha, deve fare un salto di qualit nella sua testa".

di G.Mazzola - Livesicilia.it

Condividi su Facebook