00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: Tuttopalermo.net        Letta: 745 volte        Condividi:
Palermo, Tedino: "Emozione grande. Spezia squadra importante"
[ venerdì 25 agosto, 2017 ore: 14:16 ]

Palermo, Tedino: "Emozione grande. Spezia squadra importante"
Conferenza stampa in casa Palermo, con Bruno Tedino protagonista, in vista dell’esordio con lo Spezia, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: “Con Zamparini abbiamo parlato di tante cose, anche con il direttore. Niente di speciale, abbiamo parlato della condizione della squadra e della questione “nazionali”, niente di scabroso. La condizione psico-fisica normale, non è ancora ottimale, come tutte le squadre. Ci siamo allenati in un clima torrido, l’unica nota stonata, ma dobbiamo esser bravi a mettere benzina per tutto il campionato. I pronostici di favorito sono pesanti, qualcuno si è divertito a farli, poi però quando sfidano altre squadre non si danno mai per favoriti. In B è difficile fare l’ammazza campionato. Sicuramente dobbiamo essere protagonisti, ma sempre con tanta umiltà. Emozione senza eguali, come l’inno alla prima partita con la Nazionale. In un colpo solo esordire in B, a Palermo, in una città straordinaria, sicuramente sarà molto bello. Lo Spezia ha un calcio molto muscolare, ma che ha anche giocatori di qualità come Granoche. Sarà un test importantissimo, perché sono tante le squadre che si metteranno in mostra contro una società così importante. L’ambiente ostile al momento è un problema? Questa squadra ha fatto un campionato una stagione al di sotto delle proprie possibilità, tutti non solo un singolo. La personalità è un concetto ampio: è avere generosità, è aiutare la squadra, un compagno, dare un esempio. Questa squadra ha queste caratteristiche, il gruppo è unito. Ha le possibilità di superare i problemi dell’anno scorso. Io ho uno scudo enorme, quello di metterci la faccia sempre da utilizzare contro il pregiudizio, odio le etichette. L’impatto con la prima partita sarà da finale. I punti presi prima e dopo per me valgono doppio. Certo i giocatori non possono mettere in pratica tutto quello che facciamo alla lavagna tattica, ma spero in una buona partita. Diamanti? Prima di una partita così importante non parlo di mercato. La situazione di Alino è chiara. Lo Spezia avvantaggiato nel giocare da tanto in B? Potrebbe esserlo, l’abitubine ad un campionato fisico si deve allenare, se faremo anche noi questo passaggio sarà importante. Ballottaggio Szyminski-Accardi? Si esiste, sostituire Bellusci “ara” il campo, a livello di attributi è importante, forse il polacco per struttura è in leggero vantaggio. Le aspettative di Zamparini mi fanno piacere, ma servono per dimostrare sempre di più. I Favoriti? Chi fa tanti punti nelle prime 9-10 partite difficilmente scompare. Prima vediamo se noi saremo li a combattere. Sicuramente il Parma, l’Empoli e Frosinone (per me è la squadra più “squadra”) ma anche il Pescara, il Cittadella potrebbe essere la sorpresa. La mia squadra ha già tanta volontà, ma ne voglio ancora di più. Vorrei vedere l’area più piena quando si va a crossare. Difficile reggere in questo momento tanti attaccanti, vedremo. Struna e Trajkovski secondo me neanche loro sanno quanto sono forti, ma per fare il salto di qualità serve la testa e la volontà. Rispoli non è al 100 % dal punto di vista mentale, per ora ha delle ambizioni. Anche Rolando potrebbe rientrare in un ballottaggio con Andrea e Morganella".


Condividi su Facebook