00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: Stadionews24        Letta: 444 volte        Condividi:
LE PAROLE DI ORLANDO DOPO L'INCONTRO CON BACCAGLINI
[ lunedì 26 giugno, 2017 ore: 22:16 ]

LE PAROLE DI ORLANDO DOPO L'INCONTRO CON BACCAGLINI
l primo cittadino di Palermo Leoluca Orlando ha ricevuto, a Palazzo delle Aquile, il presidente rosanero Paul Baccaglini. Al termine dell’incontro, Orlando ha voluto rassicurare: “L’iscrizione in Serie B del Palermo è in regola, non ci sono problemi. Me lo hanno confermato, i termini sono stati rispettati e anche con qualche giorno di anticipo”, afferma.

Un incontro con al centro i discorsi sul nuovo stadio: “Il Comune è assolutamente a disposizione – ribadisce -. Valuteremo il progetto di un nuovo impianto che sia aperto tutti i giorni e che dia animazione alla società”. Orlando poi affronta la questione closing: “I soggetti che preleveranno il Palermo sono affidabili, la fase istruttoria con i vari esami dei bilanci è completata e manca solamente la fase formale. La società è avviata verso questo passaggio”.

Il sindaco però non dimentica il passato: “Zamparini farà un atto di amore, ha regalato il miglior calcio a questa città e faciliterà il passaggio della società. Ma l’idea che qualcuno venga cacciato via non mi piace, non sarebbe corretto verso Zamparini e sarebbe un’offesa verso il Palermo. E sapete che i miei rapporti con lui non sono stati idilliaci. Serve gratitudine, l’amore di Zamparini non si discute”.

Articolo completo stadionews.it



Condividi su Facebook