00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: Palermo Calcio sito ufficiale        Letta: 809 volte        Condividi:
Empoli-Palermo 1-0: Decide Maccarone su rigore
[ sabato 7 gennaio, 2017 ore: 20:03 ]

Empoli-Palermo 1-0: Decide Maccarone su rigore
Palermo sconfitto contro l’Empoli nella 19^ giornata del campionato di Serie A Tim. Decide una rete di Maccarone al 33’ del secondo tempo su rigore.

Corini sceglie il 3-5-1-1 con Posavec in porta. La difesa è affidata a Cionek, Gonzalez e Goldaniga. A centrocampo, sulle fasce ci sono Rispoli e Morganella mentre al centro agiscono Jajalo, Gazzi e B. Henrique. In avanti, a supporto di Nestorovski, c’è Robin Quaison. Rosanero col lutto al braccio in memoria di Enzo Benedetti, storico capitano dal 1955 al 1962 scomparso questa settimana.

L’approccio del Palermo al match è positivo. B. Henrique dopo 30 secondi verticalizza per Quaison, ottimo scambio con Nestorovski che serve l’accorrente Rispoli il cui sinistro è murato da Cosic. La squadra di Corini tiene bene il campo e gioca corta tra le linee. Al 7’, Morganella viene servito da Rispoli. Il tiro dello svizzero non trova la porta. L’Empoli prova a creare gioco ma Posavec non è particolarmente impegnato nei primi 25’. Due le occasioni pericolose per i padroni di casa tra il 26’ e il 27’. Prima il portiere rosanero dice di no al tiro insidioso da fuori area di Bellusci, poi Diousse col sinistro sfiora l’incrocio dei pali.

Due minuti dopo, corner per i rosanero con Quaison che gira col destro ma non impensierisce Skorupski. E’ l’ultima vera occasione del primo tempo, che si chiude dopo un minuto di recupero.

Il secondo tempo inizia senza cambi. Al 13’, Jajalo da fuori area ci prova col destro ma la palla è deviata in corner. Sono i rosanero comunque a fare la partita. Quattro minuti dopo è Nestorovski a provarci da fuori area, il tiro però è debole e parato da Skorupski. Rispoli e Morganella trovano spazio sulle fasce ma è Quaison al 22’ a sfiorare il vantaggio con un destro respinto dal portiere dell’Empoli.

Al 32’, l’episodio che sblocca la partita. Contatto molto dubbio in area tra Cionek e Maccarone, Valeri fischia il rigore che il numero 7 azzurro non fallisce. La gara si accende, entrano Aleesami, Diamanti e Balogh nel Palermo con l’ungherese che al 39’ impegna Skorupski in due tempi. Il forcing finale dei rosanero non produce gli effetti sperati e dopo cinque minuti di recupero termina la partita. Domenica 15 la sfida al Sassuolo.

foto: ansa



Condividi su Facebook