00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: livesicilia        Letta: 1478 volte        Condividi:
Bologna-Palermo 3-1: Nestorovski non basta, sesta sconfitta consecutiva
[ domenica 20 novembre, 2016 ore: 17:17 ]

Bologna-Palermo 3-1: Nestorovski non basta, sesta sconfitta consecutiva
Il solito gol di Nestorovski non basta, a questo Palermo serve qualcosa in più. Quella di Bologna doveva essere per la squadra di De Zerbi la gara della svolta e invece i rosanero restano al palo dopo il 3-1 maturato al 'Dall'Ara' con il ritiro di Coccaglio che non ha sanato i difetti dei siciliani. Eppure il vantaggio firmato dal macedone, al suo settimo gol stagione su dieci gol della sua squadra, aveva illuso i rosanero che però dopo il pari di Mattia Destro si sono sciolti come neve al sole mostrando il fianco all'avversario rossoblù che nella ripresa è caduto sotto i colpi dei felsinei con Dzemaili e Viviani. La situazione in classifica dei rosanero resta comunque invariata con Crotone, Pescara ed Empoli sconfitte rispettivamente da Torino, Juventus e Fiorentina anche se a questo giro il match più abbordabile spettava proprio ai rosanero. Adesso i rosa aspettano la lanciatissima Lazio al 'Barbera', chissà se in panchina ci sarà ancora De Zerbi.

LE SCELTE De Zerbi scioglie le riserve sul ballottaggio Lo Faso-Sallai a favore dell’ungherese che parte dal 1’ al fianco di Diamanti e a supporto dell’unica punta Nestorovski. In difesa Goldaniga resta in panchina con Cionek che compone con Andelkovic la linea centrale, Hiljemark torna a centrocampo con Gazzi e Bruno Henrique. Nel Bologna Donadoni conferma il tridente con Destro, Rizzo e Krejci. Sia Bologna che Palermo prima dell’inizio del match sono accomunate da un dato negativo, la vittoria che manca dal 21 settembre con ben sette turni in mezzo.

NESTOGOL, POI DESTRO La gara inizia subito con ritmi altissimi con le due squadre che non badano a coprirsi e le occasioni da rete non mancano. La prima è per i padroni di casa con il ceco Krejci che grazie ad una deviazione della difesa rosanero si trova davanti Posavec con il croato che si supera deviando in corner la conclusione a colpo sicuro del rossoblu. Il Palermo alla prima palla gol riesce però a far male al Bologna ancora una volta col suo bomber Nestorovski che trova il suo settimo gol in tredici gare. Il Bologna però non si sfilaccia e trova il gol del pari con Destro che sovrasta di testa Cionek e supera Posavec inutilmente proteso nel tentativo di salvare anche questo pallone che si spegne alle spalle del croato. Il gol toglie fiducia e fluidità di gioco ai rosanero che fanno fatica a riorganizzarsi affacciandosi dalle parti di Da Costa solo sul finale dei primi 45’ che si chiudono sul risultato di parità.

BOLOGNA AVANTI Il Palermo non punge più come nel primo tempo e i felsinei approfittano della mancanza di mordente dei rosanero a centrocampo guadagnando progressivamente possesso delle operazioni. Il frutto degli attacchi rossoblu si concretizza nel gol di Dzemaili al 66’. Lo svizzero approfitta di un pallone sporco ai limiti dell’area per superare Posavec con un destro forte e preciso. De Zerbi inserisce Lo Faso e Quaison al posto di Sallai e Diamanti per vivacizzare il gioco rosanero ma invece di riacciuffare il pari è il Bologna a mettere la freccia e segnare il terzo gol con Viviani. L’ex Verona approfitta della sua specialità, il calcio di punizione, per punire ancora una volta il Palermo che crolla al tris bolognese. Nemmeno l’occasione nel finale per Lo Faso, con il giovane palermitano che calcia addosso a Da Costa, addolcisce la sesta sconfitta consecutiva dei siciliani.




IL TABELLINO

Marcatori: Nestorovski 9', Destro 20', Dzemaili 66', Viviani 72'.

BOLOGNA: 1 Da Costa; 35 Torosidis, 20 Maietta, 28 Gastaldello (cap.), 25 Masina; 6 Viviani (Taider 73'), 16 Nagy (Pulgar 82'), 31 Dzemaili; 22 Rizzo (Okwonkwo 87'), 10 Destro, 11 Krejci. A disp: 23 Gomis, 97 Sarr, 2 Oikonomou, 4 Krafth, 15 M'Baye, 17 Donsah, 19 Sadiq, 24 Ferrari, 26 Floccari. All: Roberto Donadoni.

PALERMO: 1 Posavec; 3 Rispoli, 15 Cionek, 4 Andelkovic, 19 Aleesami; 10 Hiljemark, 14 Gazzi (Goldaniga 76'), 25 B. Henrique; 23 Diamanti (Quaison 69'), 30 Nestorovski, 20 Sallai (Lo Faso 65'). A disp: 55 Marson, 68 Fulignati, 2 Vitiello, 12 Gonzalez, 18 Chochev, 24 Bouy, 28 Jajalo, 89 Morganella, 97 Pezzella. All: Roberto De Zerbi.

ARBITRO: Carmine Russo (Nola).

NOTE Ammoniti: Cionek 30', Gastaldello 43'.

Condividi su Facebook