00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: rotocalcio.org        Letta: 980 volte        Condividi:
Summit della dirigenza a Vergiate. Trattati argomenti scottanti: acquisti, giovani e gioco
[ giovedì 10 novembre, 2016 ore: 17:27 ]

Summit della dirigenza a Vergiate. Trattati argomenti scottanti: acquisti, giovani e gioco

A Vergiate c’è stato un summit fra Zamparini, De Zerbi e Faggiano. Il tecnico e il ds erano a Brescia, e il presidente, come riportato dal Corriere dello Sport, ne ha approfittato, ha telefonato ed ha organizzato l’incontro: «Vergiate dista da Brescia un’ora di macchina – dice Zamparini -, e li ho invitati a casa mia per parlare di calcio e del Palermo. Non pensavo che Faggiano fosse a Brescia e neppure sapevo se De Zerbi fosse partito per Palermo. Siamo stati insieme dalle cinque del pomeriggio fino alle nove. Domenica sera, la squadra andrà a Coccaglio, poi si trasferirà a Bologna e andrò ancora in ritiro per salutare e tecnico e giocatori».

Questo, qualora occorresse, a  conferma del momento difficile che sta attraversando la squadra. I tre hanno trattato argomenti scottanti, come ha spiegato il patron al ‘Corriere’: «Abbiamo parlato della squadra, di cosa ci serve a gennaio e dei giovani. Che sono tanti. Sallai, Lo Faso, Balogh e gli altri acquisteranno un grande valore, saranno protagonisti, ma ci vuole anche continuità di gioco e di risultati. Per questo stiamo pensando a qualche ritocco per migliorare il centrocampo che ha passo lento e va sveltito. E in campo bisognerà perfezionare l’atteggiamento difensivo. Commettiamo errori decisivi, lasciamo liberi giocatori come Ljajic o Suso che in A fanno pagare pedaggio. Altri gol li abbiamo evitati grazie a Posavec. Vi chiedo: a noi quando lasciano libero Nestorovski? Bisogna intervenire».



Condividi su Facebook