00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
Banner Design 300x250
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: gds.it        Letta: 1235 volte        Condividi:
Palermo-Milan 1-2: Buon secondo tempo, ma nuovo ko
[ domenica 6 novembre, 2016 ore: 17:27 ]

Palermo-Milan 1-2: Buon secondo tempo, ma nuovo ko
Arriva la quinta sconfitta consecutiva per il Palermo, anche il Milan passa al Barbera vincendo per 2-1. A dire il vero questa è probabilmente una sconfitta immeritata per la compagine di De Zerbi, i rossoneri hanno vinto al termine di una partita non giocata benissimo e con il colpo di Lapadula a pochi minuti dalla fine, quando i rosa addirittura dopo il pari di Nestorovski sembravano poter vincere il match.

Ma questo è un campionato di sofferenza, il Palermo non può permettersi certi errori, come quello di Posavec in occasione dello 0-1 di Suso. Non può permettersi nemmeno gli errori di De Zerbi, ovvero quello di tenere fuori Diamanti – autore poi dell’assist per il gol di Nestorovski – o di confermare per l’ennesima volta Hiljemark, giocatore che per adesso non riesce ad entrare in partita.

Il Milan vince, e adesso vista la vittoria dell’Empoli a Pescara, la zona salvezza per il Palermo dista già quattro punti.

La cronaca: De Zerbi conferma la difesa a quattro e inserisce Rajkovic assieme ad Andelkovic, in avanti c’è il tridente con Embalo, Nestorovski e Sallai. Milan con il trio offensivo composto da Suso, Bacca e Bonaventura. Il Milan cerca subito di indirizzare il match sui binari giusti, Palermo che si difende.

I rossoneri all’11’ ci provano con una punizione di Bonaventura, palla alta. Poi al 13’ grande slalom di Bonaventura, diagonale e palla a lato di pochissimo. Al 15’ il Milan passa: clamoroso errore di Posavec che si incarta su un’uscita regalando palla a Suso che spara in porta, 0-1. Palermo che gioca male e che comunque va vicino al pari con un colpo di testa di Cionek di poco a lato. E’ la formazione di Montella che fa la partita, gli uomini di De Zerbi cercano le ripartenze ma giocano con il freno a mano tirato. Il Palermo non ha idee, Hiljemark è un fantasma ma gioca sempre, Embalo non riesce mai ad impensierire Donnarumma.
Ripresa, nessun cambio per i due allenatori. Il Palermo cerca subito di impensierire Donnarumma ma la difesa rossonera è attenta. Ritmi più bassi, il Milan contiene gli attacchi sterili dei rosa. Doppio cambio intanto per De Zerbi, dentro Diamanti e Lo Faso al posto di Sallai ed Embalo.

I rosa hanno la palla per il pareggio al 61’ ma Bruno Henrique tira addosso al muro rossonero, da ottima posizione. Il Milan cede il passo al Palermo che però ha poca cattiveria sotto porta. Al 72’ però arriva il pareggio: gran palla di Diamanti per Nestorovski che con il sinistro batte Donnarumma, 1-1. Poi Posavec si riscatta e compie due ottime parate su Suso. Il Palermo adesso gioca bene e ha anche la palla del vantaggio con Bruno Henrique che però non riesce ad inquadrare la porta da posizione centrale. Poi ancora Posavec su Suso, paratone. Il Milan però passa all’82’, Suso tira in porta ma in realtà è un assist per Lapadula che appena entrato di tacco firma il suo primo gol in A. Nel finale i rosa non hanno più occasioni, finisce 2-1 per il Milan.

Condividi su Facebook