00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: livesicilia        Letta: 710 volte        Condividi:
Cagliari-Palermo 2-1: Rosa si svegliano tardi, Nestorovski segna. Doppietta di Dessena
[ lunedì 31 ottobre, 2016 ore: 23:08 ]

Cagliari-Palermo 2-1: Rosa si svegliano tardi, Nestorovski segna. Doppietta di Dessena
Una gara nella gara, un primo tempo pieno di paure e timori, una ripresa più divertente che vede però il Palermo ancora uscire sconfitto. Il quarto ko consecutivo per gli uomini di De Zerbi stavolta non si chiude con un largo punteggio, un 2-1 (doppietta di Dossena al ritorno da un infortunio che lo aveva tenuto lontano dai campi dopo più di un anno, e il solito Nestorovski al suo quinto gol stagionale), che vede comunque i rosanero svegliarsi troppo tardi dopo il doppio vantaggio realizzato dai sardi che archiviano con la favola del proprio capitano il posticipo dell’undicesima giornata. Ai rosanero, nella notte di Halloween, restano invece gli incubi di una crisi che non porta ad una crescita a livello di risultati e sopratutto tecnico. E a rischiare adesso è il tecnico De Zerbi che attende la decisione del patron Maurizio Zamparini.

LE SCELTE Diversi cambi per De Zerbi rispetto al match perso contro l'Udinese con Goldaniga, Gazzi, Bruno Henrique e Diamanti che si accomodano in panchina, al loro posto Andelkovic, Chochev, Jajalo e Quaison che torna a giocare dal 1’ come non accadeva dal match contro l’Inter. Tutto confermato nel Cagliari con la coppia d'attacco composta da Borriello e Sau.

EPISODIO DUBBIO La prima occasione del match è del Palermo con Chochev dopo dieci minuti che di testa sfiora la traversa su calcio di punizione di Jajalo, sui cui sviluppi Isla devia di mano all’interno della sua area senza che nessuno in campo, compreso l’arbitro, se ne accorga. I padroni di casa rispondono con Padoin che sugli sviluppi di un calcio da fermo si ritrova a poter calciare da fuori area con il pallone che deviato da Borriello finisce fuori.

SQUADRE ACCORTE Entrambe le formazioni in virtù delle rispettive ultime gare in cui hanno subito molti gol si chiudono molto bene in difesa non concedendo poco o nulla e sacrificando lo spettacolo con le conclusioni che si limitano ad arrivano solo da fuori area (Embalo impegna Storari e Di Gennaro Posavec). La paura dunque la fa da padrona con lo 0-0 che resta il risultato più scontato al termine dei primi 45’.

SARDI AVANTI I padroni di casa tornano in campo con un piglio diverso e vanno in forcing trovando il loro primo corner del match. Sugli sviluppi dell’azione d’angolo Di Gennaro si libera al cross che trova il capitano Dossena nel cuore dell’area libero di calciare al volo sorprendendo Posavec sul palo difeso dal portiere croato. Il vantaggio rossoblu scompagina gli equilibri tenuti fino a quel momento con i rosa che si buttano in avanti alla ricerca dell’immediato pari con Embalo e Quaison sempre pericolosi.

ANCORA DESSENA De Zerbi prova ad animare l’attacco inserendo Diamanti al posto di Embalo ma è il Cagliari a raddoppiare ancora con il proprio capitano che approfitta di un ottimo assist arretrato alla cieca di Sau per battere per la seconda volta nell’arco di dieci minuti Posavec. La pressione del Palermo, che nel frattempo inserisce anche Bruno Henrique per Chochev, porta al gol dei siciliani con Nestorovski al 79’. Il macedone sfrutta una dormita generale della difesa cagliaritana per battere Storari con un appoggio sottoporta su assist di Rispoli. Il forcing finale non cambia le carte in tavola. Per il Palermo è la quarta sconfitta di fila e la panchina di De Zerbi adesso scotta.

IL TABELLINO

Marcatori: Dessena 53', 65', Nestorovski 80'.

CAGLIARI: 30 Storari; 4 Dessena (cap.), 23 Ceppitelli, 2 B. Alves, 19 Pisacane; 3 Isla, 77 Tachtsidis, 20 Padoin (Munari 71'); 8 Di Gennaro (Barella 82'), 25 Sau (Melchiorri 75'), 22 Borriello. A disp: 1 Rafael, 13 Colombo, 17 Farias, 24 Capuano, 26 Bittante, 32 Giannetti, 35 Salamon. All: Massimo Rastelli.

PALERMO: 1 Posavec; 3 Rispoli (Morganella 82'), 15 Cionek, 4 Andelkovic, 19 Aleesami; 10 Hiljemark, 28 Jajalo, 18 Chochev (Bruno Henrique 70'); 11 Embalo (Diamanti 63'), 30 Nestorovski, 21 Quaison. A disp: 55 Marson, 68 Fulignati, 2 Vitiello, 6 Goldaniga, 14 Gazzi, 24 Bouy, 97 Pezzella, 98 Lo Faso. All: Roberto De Zerbi.

ARBITRO: Massimiliano Irrati (Pistoia).

NOTE Ammoniti: Rispoli 17', Sau 27', Quaison 32', Pisacane 32', Padoin 56', Aleesami 89', Barella 90' + 4'.

Condividi su Facebook