00. Logo
La Rosa del Palermo calcio Formazione Palermo Calcio I Video sul Palermo Calcio Giochi Vari
Cerca Notizie Palermo Calcio
  Registrati
Username:
Password:
Hai dimenticato la password?
yoox.com
  Calendario Completo
Loading...
Loading...
  Statistica completa
Loading...
Risultati in Diretta - Serie A - Tutto il Calcio    
Meteo a Palermo
 
Prima Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Seconda Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo Terza Maglia Ufficiale - U.S. Citta di Palermo
1ª Divisa 2ª Divisa 3ª Divisa
01. Logo 120 x 60
Articolo sul Palermo Torna Indietro
Fonte: TMW        Letta: 853 volte        Condividi:
TMW - Palermo, De Zerbi trema: si propone Reja, può tornare Ballardini
[ venerdì 28 ottobre, 2016 ore: 14:24 ]

Undici gol subiti in tre partite, una difesa che non funziona e un attacco sterile. Il Palermo di De Zerbi non va, la sensazione è che l'allenatore non abbia più in mano la situazione. Zamparini valuta così il cambio di allenatore, normale dopo una serie di risultati cosi negativi. Cagliari, lunedi, banco di prova fondamentale per De Zerbi. In caso di risultato negativo l'esonero diventerebbe inevitabile. Intanto si propone Reja, che ha già avuto modo di fare un giro di telefonate anche ad altri direttori sportivi e presidenti di serie A per cercare di tornare in pista. Sullo sfondo però il ritorno di Davide Ballardini, dimessosi non per il mercato condotto dal Palermo ma per alcune incomprensioni con la proprietà. Il Palermo di Ballardini privo di Diamanti, Bruno Henrique e Gonzalez ha alle spalle risultati positivi ad eccezione di una sconfitta contro il Sassuolo per 0-1. L'addio dopo il pareggio contro l'Inter, poi De Zerbi e nell'ultimo periodo una serie di risultati negativi. Il ritorno di Ballardini non è utopia. Riflessioni in corso, Cagliari fondamentale per il futuro di Roberto De Zerbi. E Palermo che potrebbe tornare all'antico con Ballardini (tutto lo staff è ancora sotto contratto) oppure Reja che si sta proponendo in giro e ha voglia di rientrare. De Zerbi trema...


Condividi su Facebook